Ecco la guida completa che ti racconta tutto quello che devi sapere su Clubhouse il fenomeno social del momento.
Clubhouse è infatti il social network audio che sta spopolando nel mondo e di cui si parla così tanto anche in Italia.
Nell’indice trovi tutti gli argomenti e puoi andare direttamente al capitolo che ti interessa!

 Cos’è Clubhouse e come nasce

Clubhouse è un social network audio su invito. Si tratta di una chat in cui l’unica interazione possibile è via audio.
Niente foto, niente messaggi di testo, niente gattini, solo vocali. In tempo reale e scambiati con altri utenti.

Nasce come startup lanciata nell’aprile 2020 da Alpha Exploration Co. e a dicembre 2020 era valutata 100 milioni di dollari.
Il 21 gennaio 2021 la valutazione sale a 1 miliardo di dollari. Tra gli investitori anche Andreessen Horowitz.
Nel dicembre 2020 aveva già 600,000 utenti registrati.

Clubhouse: come funziona

Utilizzare l’app è molto semplice! Ecco i passaggi:

  1. Scarica l’app da AppStore Apple,
  2. Scegli uno username
  3. Attendi di essere invitato da qualcuno

Come abbiamo detto l’app è solo per Apple e sono su invito.

Quando ricevi l’invito ecco i passaggi da compiere:

  1. Apri un profilo con foto, bio e link social a Twitter e Instagram.
  2. Scegli i tuoi interessi
  3. Inizia a seguire altri profili
  4. Chatta via audio con i singoli utenti, con i tuoi followers oppure entra in una room.
Clubhouse la guida completa italiana

Clubhouse per Android

Ecco il primo dei due problemi: al momento Clubhouse è stata sviluppata solo per iOS di Apple (in particolare per iPhone, iPad e iPod Touch)
E’ prevista una versione Clubhouse per Android?

I fondatori Rohan Seth e Paul Davison, in un recente blogpost, fanno sapere che è nei loro piani sviluppare l’app anche per Android.
I fondi ricevuti nell’ultimo round di investimento saranno impiegati dalla società per introdurre nuovi prodotti come l’app per Android e migliorare l’accessibilità e i servizi di localizzazione.

Come si accede a Clubhouse

Il secondo problema, non certo da sottovalutare, è che al momento l’accesso all’app è solo su invito.
Bisogna quindi essere invitati da qualcuno che è già un utente attivo per poter accedere.
Tra i piani dei fondatori c’è quella di aprirla a tutti in un futuro prossimo ma per il momento la situazione è questa.

Come ottenere inviti

Come fare per ottenere gli inviti, essere invitati ed invitare a propria volta?
Ecco alcuni modi:

  1. Essere invitato da chi è già dentro Clubhouse: ogni utente attivo ha la possibilità di invitare due persone.
    Attenzione: chi invita è responsabile del comportamento sull’app dei propri invitati.
    Quindi vi sconsiglio vivamente di invitare persone di cui non vi fidate perchè se queste tengono un comportamento poco consono ai regolamenti della piattaforma e vengono bannate, di conseguenza lo siete anche voi.
  2. Entrare nella waitlist e attendere di essere selezionati (è altamente improbabile ma tentar non nuoce)
    Ecco come: scaricare l’app e crearsi uno username, a quel punto si è in lista d’attesa.
    Nel mentre consiglio di scrivere sui propri canali che si è in attesa di un invito e sperare che qualcuno che è dentro e ha inviti liberi, decida di usarlo per noi.(illegale)Acquistare un invito: negli Stati Uniti la cosa è scappata decisamente di mano e ci sono aste per acquistare inviti ad entrare su Clubhouse!!!! Ovviamente ti sconsiglio assolutamente questa opzione, viola i regolamenti della piattaforma oltre essere completamente illegale, ma negli USA è già una pratica messa in atto, purtroppo.

Inviti extra: creando delle room e partecipando attivamente, l’applicazione fornisce di tanto in tanto dei nuovi inviti extra da usare per far entrare nuovi utenti, oltre ai due già ottenuti al momento dell’iscrizione.

Clubhouse: funzionalità e caratteristiche

Cos’è una Room

Entriamo nel vivo delle funzionalità più interessanti di Clubhouse.
La room è una stanza tematica, gestita da uno o più utenti che ne fanno da moderatori, in cui si può parlare e ascoltare gli altri utenti.
Di solito le room hanno un tema più o meno verticale e sono divise in tre sezioni:

  1. area moderatori in alto (caratterizzati da un simbolo circolare verde a fianco dell’immagine);
  2. area speaker, ovvero chi ha diritto di parola nella room;
  3. area ascoltatori, ovvero chi al momento decide semplicemente di ascoltare ciò che accade.

Si entra come ascoltatori e attraverso l’icona a forma di mano, si può chiedere la parola ed accedere all’area speakers.
I moderatori possono scegliere di concedere la parola e a quel punto basta parlare e tutti potranno sentirci.

Al momento non è possibile per regolamento registrare il contenuto delle room e diffonderlo su altre piattaforme.
Questo va contro il regolamento ed è penalizzato col ban dal social.
La possibilità di registrare i contenuti delle room è invece concessa ai club!

Clubhouse la guida completa - room

Come creare una Room

Creare una Room è molto semplice:

  1. fare tap sul pulsante verde “Start a Room” nella schermata principale
  2. aggiungere titolo (max 60 caratteri) con la funzione “Add a Topic”
  3. scegliere se sarà una Room Open aperta a tutti, una Room Social riservata agli utenti che seguiamo, o una Room Closed, privata tra noi e un singolo o gruppo utenti

Come creare un Evento

Se vogliamo creare una room, ma non la vogliamo aprire subito ma in un differente momento della giornata o della settimana, dobbiamo creare un evento. 

Ecco come fare:

  1. nella schermata principale in alto troviamo l’icona del calendario
  2. cliccandoci sopra si apre un menu a tendina (Upcoming for You)
  3. comparirà anche una nuova icona a sinistra che mostra il calendiario con il simbolo +
  4. possiamo creare un evednto con un titolo, argomento e moderatori.
  5. se non scegliamo nessuno saremo solo noi i moderatori della room, altrimenti possiamo nominare qualcuno che moderi assieme a noi

A questo punto, i nostri contatti verranno notificati dell’evento programmato e questo entrerà nella piccola agenda giornaliera che vediamo in alto nella schermata principale.

Per aprire l’evento, nel giorno e orario stabilito basterà:

  1. tornare sull’icona del calendario
  2. cliccandoci sopra si apre un menu a tendina (Upcoming for You)
  3. nel menu a tendina selezionare My Events
  4. cliccare sul nostro evento
  5. comparirà il pulsante verde “Start A Room”
  6. cliccandolo la nostra room programmata inizierà e gli utenti potranno unirsi

Cos’è un Club in Clubhouse

Il Club di Clubhouse è un gruppo chiuso di utenti all’interno della piattaforma, che assomiglia in parte ad un gruppo facebook.
I Club hanno molti più poteri delle room e possono compiere un maggior numero di azioni tra cui registrare il contenuto delle room. 
Di solito i Club creano degli eventi ricorrenti, delle room a scadenza fissa, per poter dare la possibilità ai propri partecipanti di dialogare.

Come creare un Club in Clubhouse

Ogni utente può creare un solo Club al momento, dopo aver dimostrato di essere un utente attivo, ovvero di aver aperto almeno 3 rooms durante la settimana.

Ecco come creare un Club in Clubhouse:

  1. Andare nel proprio profilo
  2. Cliccare sull’icona dell’ingranaggio per aprire le impostazioni
  3. Andare nelle FAQ/Contatti dell’applicazione
  4. Cliccare sul link indicato
  5. Seguire la procedura indicando Nome Club, Nome Moderatore, Descrizione, Frequenza Eventi e Giornata.
  6. Attendere che lo staff prenda in considerazione la richiesta e ti permetta di avere un Club.

Clubhouse: il futuro della piattaforma

Quelle che ti propongo ora sono degli insight e delle considerazioni su possibili sviluppi futuri e occasioni che questa piattaforma può offrire ai creators e ai brands.
Ho passato un po’ di tempo nelle varie rooms anche americane proprio per capire come questo social sta avendo impatto sui vari settori e pare che la risposta di tutti sia: networking, networking, networking!

Monetizzare su Clubhouse: è possibile?

Gli stessi creatori di Clubhouse fanno sapere tramite il loro blog e riportato in questo articolo di Music Business Worldwide che è in test la possibilità di remunerare i creators tramite sistema di tipping, ticketing o subscription fees.

“CREATORS ARE THE LIFEBLOOD OF CLUBHOUSE, AND WE WANT TO MAKE SURE THAT ALL OF THE AMAZING PEOPLE WHO HOST CONVERSATIONS FOR OTHERS ARE GETTING RECOGNIZED FOR THEIR CONTRIBUTIONS.”
Paul Davison and Rohan Seth, Clubhouse

Trad: I creators sono la linfa vitale di Clubhouse e vogliamo assicurarci che tutte le persone meravigliose che ora stanno moderando le conversazioni possano vedersi riconosciuto questo loro contributo.

I format di Clubhouse

Clubhouse sta definendo anche alcuni tipi di format che stanno prendendo sempre più piede all’interno della piattaforma.
Alcuni di essi sono:

  1. bookclubs
  2. bookreading
  3. lettura di favole
  4. A.M.A (Ask Me Anything)
  5. pitch per Startups
  6. 30 sec. Fast Networking
  7. trasmissione di musica
  8. interviste con musica dal vivo

Clubhouse per i brands

Al momento Clubhouse non fornisce dati e insight sugli utenti, cosa che per un brand sarebbe fondamentale.
Ma di certo si può pensare che un brand possa trarre vantaggio dal creare Clubs, room ad invito, eventi esclusivi e far pagare veri e propri tickets per assistere agli eventi.
Proprio in una room si parlava di come un brand stia già sfruttando Clubhouse per portare una star della musica internazionale e mettere in palio, per i propri clienti la possibilità di poter parlare con lui, nella stessa room.

Per il momento le possibilità sono infinite, stiamo a vedere chi sarà il primo a sfruttarle al meglio!

Chi sono e cosa faccio

Aiuto brands e agenzie a raccontare la propria storia attraverso parole, musica e suoni.

Creo Branded Podcast, serie audio e podcast di storytelling in italiano.
Collaboro con brands e agenzie di comunicazione per studiare le strategie audio piú efficaci.

Seguo tutto il processo creativo, dal brainstorming fino alla distribuzione del prodotto finale.

LAVORIAMO INSIEME

Recent Works

Ultimi articoli